GIULIO ENEA VIGEVANI

Nato a Milano, il 10.01.1970

Professore associato confermato di Diritto costituzionale, Scuola di Giurisprudenza, Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Titolare dei corsi di Diritto costituzionale A-L e di Diritto dell’informazione e della comunicazione presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

STUDI UNIVERSITARI E POST-UNIVERSITARI

 

Laureato in Giurisprudenza il 25 ottobre 1994 all’Università degli Studi di Milano, con voto: 110/110 e lode. Tesi di laurea in Diritto Costituzionale “Collegio uninominale e rappresentanza delle minoranze: tendenze e sviluppi dei sistemi elettorali misti” (Relatore. Prof. Gianfranco Mor).

 

Ottobre 1995: vincitore della borsa di studio “Confalonieri” all’Università degli Studi di Milano per lo svolgimento di una ricerca su “Sistemi elettorali e forma di governo in Italia e nel Regno Unito”. Successiva rinuncia per partecipazione a dottorato di ricerca.

 

A.a 1995-96, 1996-97 e 1997-98: corso di dottorato di ricerca in Diritto costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano (XI ciclo), coordinato dal Prof. Giovanni Bognetti.

 

STUDI PRESSO UNIVERSITÀ STRANIERE

 

Dicembre 1994-dicembre 1995: attività di ricerca presso la London School of Economics e l’Institute of Advanced Legal Studies di Londra in materia di forma di governo e riforma della legislazione elettorale nei paesi anglosassoni.

 

Settembre 1996: 8° Corso Internazionale di Giustizia costituzionale, tenutosi presso la Facoltà di Diritto e di Scienze sociali di Aix-Marseille in Francia.

 

Giugno-luglio 2011: attività di ricerca presso l’Université Panthéon-Assas di Parigi.

 

Luglio 2012: attività di ricerca presso l’Universitat Pompeu Fabra di Barcellona.

 

RUOLO ACCADEMICO

 

Dal 1.11.1999 al 31.10.2001: Ricercatore di Diritto costituzionale alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Dal 1.11. 2002 al 28.02.2005: Ricercatore confermato di Diritto costituzionale alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Dal 01.03.2005 al 29.02.2008: Professore Associato di Diritto costituzionale dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Dal 01.03.2008: Professore Associato Confermato di Diritto costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

ATTIVITÀ DIDATTICA

Dall’a.a. 1995-96 al 1999-2000, ha svolto attività didattica (seminari, esercitazioni, tutorati, correlazioni alle tesi di laurea) e partecipato alle sessioni d’esame presso le cattedre di Diritto costituzionale (Prof. Gianfranco Mor) e Diritto pubblico comparato (Prof. Giovanni Bognetti) della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano, nonché presso la l’Università commerciale L. Bocconi, il secondo corso di laurea in Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano, la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Pavia, la Facoltà di Sociologia e quella di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e il Libero Istituto Universitario Carlo Cattaneo di Castellanza, svolgendo seminari su “I diritti fondamentali” e su “Federalismo e regionalismo” e partecipando alle sessioni d’esame.

 

Dall’a.a. 2000-2001 a a.a. 2012-2013: docente del corso di Diritto dell’informazione e della comunicazione presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

Dall’a.a. 2005-2006 all’a.a. 2012-2013: docente del corso di Diritto costituzionale, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

Dall’ a.a. 2000-2001 all’a.a. 2004-2005: Professore affidatario del corso di Istituzioni di Diritto pubblico presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

Dall’a.a. 2005-2006 all’a.a. 2011-2012: Professore affidatario del corso di Diritto dell’informazione, della comunicazione e dell’informatica (annuale) al corso di laurea specialistica in Teoria e tecnologia della comunicazione, dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

Negli a.a. 2001-2002 e 2002-2003 ha svolto attività di docenza nel Corso di perfezionamento / Master in «Economia, politica e istituzioni delle relazioni europee e globali» presso la “ASERI - Alta scuola di economia e relazioni internazionali” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 

Negli a.a. 2002-2003 e 2003-2004, docente al Master di «Diritto e comunicazione» presso l’Università degli Studi di Milano.

 

Nell’ a.a. 2002-2003 ha svolto un ciclo di lezioni su “Costituzione ed informazione”, nell’ambito del corso di Istituzioni di diritto pubblico (Prof. Paolo Cavalieri e Marta Cartabia) presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Verona.

 

Dall’a.a. 2005-2006 all’a.a. 2010-2011: coordinatore per l’area giuridica e docente al Master Universitario “SIS: Spettacolo - Impresa - Società”, presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

Dall’a.a. 2005-2006 all’a.a. 2012-2013: coordinatore per l’area giuridica e docente al Master Universitario di II Livello in “Organizzazione e sociologia dello sport”, presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

Dall’a.a. 2011-2012 all’a.a. 2012-2013: docente al Corso di perfezionamento in “Il nuovo diritto dei media e la società dell’informazione”, presso l’Università degli Studi di Milano.

 

TITOLI

 

Dottore di ricerca in Diritto costituzionale, con tesi dal titolo “Democrazia e diritto di accesso alle cariche pubbliche elettive: le cause di ineleggibilità all’ufficio di parlamentare” (Relatore Prof. Gianfranco Mor; Coordinatore Prof. Giovanni Bognetti), discussa il 26.03.1999.

 

Vincitore il 18.03.1999 della selezione pubblica per l'assegnazione di un assegno di ricerca in Diritto Costituzionale presso l’Istituto di Diritto pubblico dell’Università degli Studi di Milano (Responsabile Prof. Giovanni Bognetti), per la realizzazione del programma di ricerca «La persona tra globalizzazione, sovranità e decentramento: il problema e le risposte nelle prospettive dell’ordinamento della Gran Bretagna».

 

Vicepresidente della Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, componente del collegio dei docenti e referente del curriculum “Istituzioni, diritti, religioni : profili di diritto costituzionale italiano, comparato ed ecclesiastico”.

 

Componente dal 2003 al 2005 del gruppo italiano dell’E.U. Network of Independent Experts on Fundamental Rights dell’Unione europea, partecipando alla redazione dei Reports on the situation of Fundamental Rights in the European Union and in its Member States del 2003, del 2004 e del 2005.

 

Componente, dal 2007 al 2010, del gruppo italiano di esperti giuridici (Fralex), incaricato per l’Italia dall’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali istituita con Reg. CE 168/2007, coordinato dalla Prof.ssa Marta Cartabia e incaricato dall'Agenzia della stesura di rapporti tematici relativi all'attuazione in Italia di specifici diritti.

 

Consulente nel 2005 del Representative on Freedom of the Media Miklos Haraszti dell’OSCE - Organization for Security and Co-operation in Europe.

 

Nominato con D.M. 1 dicembre 2006 del Ministro per le comunicazioni Paolo Gentiloni Silveri consulente presso il Ministero per le comunicazioni in qualità di esperto in materia di sviluppo e integrazione delle piattaforme di televisione e radiofonia digitale (sino a marzo 2008).

 

Consulente nel 2010 dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e autore di una ricerca sui limiti costituzionali alla radiazione di un giornalista.

 

Consulente dal 2004 ad oggi dell’Open Society Institute e dell’Open Society Foundations e autore con Gianpietro Mazzoleni di una serie di ricerche sulla regolamentazione e l’indipendenza del sistema radiotelevisivo in Europa e con Gianpietro Mazzoleni e Sergio Splendore di una ricerca sullo sviluppo dei media digitali negli stati democratici.

 

Consulente, dal 2011 ad oggi, del Comitato Regionale per le Comunicazioni-Co.Re.Com. della Regione Lombardia, con incarichi di corsi di aggiornamento sull’attività di vigilanza e monitoraggio delle radiotelevisioni locali.

 

Componente, nel 2011, della Commissione per la revisione dello Statuto dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, ai sensi dell’art. 2, co. 5, l. 240/2010.

 

ATTIVITÀ DI RICERCA

 

Componente della ricerca Prin 2004 “Immunità costituzionali e sistema delle fonti del diritto nell'ordinamento italiano, comparato e comunitario” (Resp. nazionale Prof. Antonio Cassese).

Componente della ricerca in corso Prin 2012 “La lingua come fattore di integrazione sociale e politica” (Resp. nazionale Prof. Paolo Caretti).

 

Responsabile delle seguenti ricerche:

 

FAR 2006: Transizione costituzionale e sistemi elettorali misti.

FAR 2007: La libertà di informazione in Italia e in Europa.

FAR 2008: Il servizio pubblico radiotelevisivo nella transizione al digitale.

FAR 2009: Il ruolo del capo dello stato nelle moderne democrazie.

FAR 2010-2011: Evoluzione tecnologica, pluralismo dei media e missione del servizio pubblico televisivo.

 

ALTRE ATTIVITÀ

 

Dall’a.a. 2004-2005 all’a.a. 2010-2011: docente e componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca; nel triennio 2004-2007 è stato segretario di detto Dottorato.

 

Dall’a.a. 2011-2012: vicedirettore della Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e referente del curriculum “Istituzioni, diritti, religioni : profili di diritto costituzionale italiano, comparato ed ecclesiastico”.

 

Membro dal 2003 della redazione della rivista “Quaderni costituzionali”, per la sezione “Osservatorio sull’Unione europea”, coordinata da Marta Cartabia.

 

Membro dell’associazione “Gruppo di Pisa”, di Diritto Costituzionale.

 

Socio fondatore e segretario della Associazione tra gli studiosi del diritto dell’informazione – ASDI.

 

Curatore con G. Mor, S. Ninatti e Q. Camerlengo del volume “Norme di correttezza costituzionale, convenzioni e indirizzo politico”, Giuffrè-Milano, 1999.

 

Curatore con Aldo Bardusco di un volume contenente la Costituzione italiana, nella versione successiva alle modifiche al Titolo V della Parte seconda introdotte con la legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3.

 

Curatore con Aldo Bardusco, Marta Cartabia e Micaela Frulli, del volume “Immunità costituzionali e crimini internazionali. Atti del Convegno. Milano, 8 e 9 febbraio 2007”, Giuffré, Milano, 2008.

 

Curatore con Loredana Garlati del volume “Processo e informazione”, Milano, Giuffré, 2012.

 

Responsabile scientifico del progetto di ricerca applicata “Produzione di energia da fonti rinnovabili e ambiente: da interessi coincidenti a interessi confliggenti” presso Università degli Studi di Milano-Bicocca, in partenariato con Regione Lombardia e le aziende “tutela ambientale del magentino” e E2sco s.r.l., anni 2011-2013.

 

Autore con Bruno Nascimbene del rapporto su The European Convention on Human Rights and the Armenian Constitution: convergences and differences. The freedom and the pluralism of the media, presentato al Congresso del Consiglio d’Europa di Erevan, gennaio 2004.

 

Curatore del sito internet: www.dirittodellainformazione.it

 

 

RELAZIONI A CONVEGNI

 

§     10 gennaio 2003, Palazzo di giustizia di Milano, relazione al convegno “L’Europa dei diritti da Nizza alla Convenzione”.

§     21 maggio 2004, Robert Schuman Centre of Advanced Studies, Firenze, Chairman al convegno “Promoting Media Pluralism and Diversity in Europe: The Challenge for the EU”.

§     16 dicembre 2005, Circolo della stampa di Milano, relazione al convegno “La televisione in Europa: regolamentazione, politiche e indipendenza. Rapporto sull’Italia”.

§     17 febbraio 2006, Università degli Studi di Milano-Bicocca, relazione al convegno “La Costituzione sessanta anni dopo”

§     5 maggio 2006, Scuola superiore Sant’Anna, relazione al convegno “La nuova disciplina elettorale: giuristi e politologi a confronto”.

§     8 maggio 2006, Università degli Studi di Milano-Bicocca, relazione al convegno “La libertà d’informazione oggi”.

§     14 luglio 2006, OSCE - Organization for Security and Co-operation in Europe, Hofburg, Vienna, relazione al convegno “Freedom of the media: protection of journalists and administrative measures”.

§     22 ottobre 2006, Roma, Casa del cinema, relazione all’incontro “Il contratto di servizio della Rai: l’occasione per rilanciare il servizio pubblico radiotelevisivo in Italia”.

§     31 gennaio 2007, Circolo della stampa di Milano, relazione all’incontro “La diffamazione tramite mass-media”.

§     12 giugno 2007, Società Umanitaria di Milano, relazione al convegno “Parole proibite e libertà di stampa”.

§     27 novembre 2008, Università degli Studi di Milano-Bicocca, relazione al convegno “A 70 anni dalle leggi razziali. Il diritto di fronte all’infamia nel diritto”.

§     4 marzo 2009, Università degli Studi di Bologna, conferenza al corso di dottorato sul tema “Partiti, sistemi elettorali e forme della rappresentanza politica”.

§     15 marzo 2010, Università degli Studi di Milano-Bicocca, intervento al convegno “Paure del “diverso”. L’Europa e i diritti fondamentali”.

§     20 maggio 2010, Circolo della stampa di Milano, relazione al convegno “Il diritto dell’informazione tra regole antiche e nuovi media”.

§     21 maggio 2010, Università degli Studi Roma Tre, relazione al convegno “Il futuro della responsabilità in rete. Quali regole dopo la sentenza sul caso Google/ViviDown ?”.

§     16-18 giugno 2010, Università degli Studi di Milano-Bicocca, relazione al convegno “La condizione giuridica di rom e sinti in Italia”.

§     18-19 novembre 2010, Università degli Studi di Milano-Bicocca, relazione conclusiva al convegno “Processo e Informazione”.

§     14febbraio 2011, Sala Giorgio Gaber, Feltrinelli, Milano, relazione all’incontro “Braodcast, Broadband, Browsing”.

§     9 giugno 2011, Università e-campus di Novedrate, relazione al convegno “Wikileaks. Quando la notizia fa male”.

§     23 settembre 2011, Palazzo di Giustizia di Milano, relazione al convegno “Le nuove frontiere del diritto all’informazione”.

§     15 dicembre 2011, Circolo della stampa di Milano, intervento all’incontro “I media digitali in Italia: fine del servizio pubblico”.

§     22 marzo 2012, Università LUISS Guido Carli di Roma, relazione al convegno “Il diritto al pluralismo dell’informazione in Europa e in Italia”.

§     13 aprile 2012, Università degli Studi di Milano-Bicocca, intervento al convegno “Libertà e diritti nella storia costituzionale anglo-britannica”.

§     11 ottobre 2012, Università degli Studi dell’Insubria, intervento al convegno “Giustizia e informazione ai tempi del giusto processo”.

§     12 novembre 2012, Consiglio Superiore della Magistratura, relazione all’incontro di studio “I diritti fondamentali e il diritto privato”.